Nuova forte scossa di terremoto, chiuse le scuole

metropolisweb,  

Nuova forte scossa di terremoto, chiuse le scuole

Un terremoto di magnitudo 6.1 sulla scala Richter ha scosso il Nicaragua alle 21.25 ora locale di giovedì (le 5.25 di stamattina in Italia) ed è stato avvertito anche in varie regioni dell’Honduras. La zona colpita è quella di Chinandega, nel nordovest del Nicaragua, e al momento non si hanno notizie di vittime, ma solo di una decina di case danneggiate.  Secondo quanto riferisce l’Istituto del Nicaragua per gli studi territoriali (Ineter), l’epicentro è stato individuato sulla terraferma 22 chilometri a nordovest del vulcano San Cristobal, a 2,3 chilometri di profondità. Precedentemente l’istituto geologico degli Stati Uniti (Usgs) aveva riferito di tre scosse, rispettivamente di magnitudo 6,1, 5,1 e 4,6 sulla scala Richter, che avevano avuto origine a 10 chilometri di profondità. A seguito del sisma, il governo del Nicaragua ha sospeso le lezioni nelle scuole dei dipartimenti di Chinandega e Leon, nel nordovest.

CRONACA