Regalano figlia minorenne, il padre: “Non sapevo fosse reato”. In casa altre 12 bambine

metropolisweb,  

Regalano figlia minorenne, il padre: “Non sapevo fosse reato”. In casa altre 12 bambine

Un gesto di gratitudine nei confronti dell’uomo che li aveva salvati quando avevano problemi economici. A Feasterville, in Pennsylvania (Stati Uniti), la polizia ha eseguito un controllo nella casa di Lee Kaplan, dove ha trovato dodici bambine e ragazze tra i sei mesi e i 18 anni di età. Una delle coinquiline aveva quattordici anni quando i genitori Daniel e Savilla Stoltzfus l’avevano ceduta per ringraziare Kaplan di averli salvati dal fallimento. La coppia, infatti, rischiava di perdere la propria fattoria a causa di problemi economici. La ragazza ha poi dato due figli a Kaplan, oggi cinquantunenne e accusato di aggressione sessuale. L’uomo e i genitori della ragazza, incriminati invece per aver ceduto la figlia, sono ora in custodia cautelare e vincolati ad una cauzione di un milione di dollari.

 

CRONACA