Ammazzò e seppellì una prostituta: chiesto l’ergastolo per il giardiniere di Agropoli

metropolisweb,  

Ammazzò e seppellì una prostituta: chiesto l’ergastolo per il giardiniere di Agropoli

SALERNO – Per Costabile Piccirillo, giardiniere di 43 anni residente ad Agropoli la Procura ha chiesto l’ergastolo per aver assassinato nel 2011 la prostituta Rosa Allegretti, 48 anni di Serino, in provincia di Avellino. Una requisitoria senza sconti per l’uomo, difeso dall’avvocato Michele Sarno, che a ottobre rischia il carcere a vita. Sarà il collegio della Corte d’Assise di Salerno (presidente Giancarla D’Avino) a stabilire il “quantum” della condanna dopo aver ascoltato la linea difensiva del legale di fiducia. Costabile Piccirillo risponde di omicidio e occultamento di cadavere.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++

CRONACA