Attentato a Nizza: uno scafatese si salva per miracolo. La foto scattata prima dell’attentato

metropolisweb,  

Attentato a Nizza: uno scafatese si salva per miracolo. La foto scattata prima dell’attentato

Scafatese residente a Nizza salvo per miracolo dopo l’attentato terroristico di qualche ora fa. Alessandro Albano, trasferitosi in Francia da tempo, ha raccontato quanto vissuto in prima persona ai tanti amici di Scafati che hanno pensato a lui subito dopo aver visto le immagini giunta dalla promenade Des Anglais. “Attacco terroristico a Nizza. Ero a 300 metri da dove è successo il tutto. Sono stato investito da un mare di persone”, ha detto. “Panico e paura. Morti e feriti. Io sto bene ma tante altre persone no. Ho capito tante cose questa sera. Fuck terrorism”. 

Hanno sparato contro la folla dal camion che correva all’impazzata. Questo il racconto dei testimoni su quanto accaduto sul lungomare di Nizza, dove sono morte decine di persone. La polizia, secondo quanto si apprende, ha risposto al fuoco.

Attentato a Nizza: uno scafatese si salva per miracolo. La foto scattata prima dell'attentato

CRONACA