ATTENTATO A NIZZA: ritrovata Marinella Ravotti, la donna cuneese dispersa

metropolisweb,  

ATTENTATO A NIZZA: ritrovata Marinella Ravotti, la donna cuneese dispersa

E’ stata ritrovata dalla figlia nell’ospedale Pasteur di NIZZA Marinella Ravotti, la donna di cui non si avevano piu’ notizie dalla sera della strage. A confermarlo all’Adnkronos Domenico Michelotti il sindaco di San Michele di Mondovì, nel cuneese, dove la donna vive con il marito Andrea Avagnina, anche lui ricoverato in ospedale a NIZZA per le ferite riportate. La coppia stava trascorrendo un periodo di vacanza nella loro casa di NIZZA. “A ritrovarla – racconta il sindaco – è stata la figlia arrivata questa mattina a NIZZA. Dopo un giro in diversi ospedali ha avuto notizia di alcuni feriti ancora senza nome proprio nella stanza accanto a quella del papa’. E lì ha trovato la mamma ricoverata con diversi traumi. Ora tiriamo tutti un sospiro di sollievo ma vorrei rivolgere un pensiero a chi ancora sta cercando un proprio caro”.

CRONACA