Choc a Varese, marito confessa: «Ho ammazzato mia moglie a martellate»

metropolisweb,  

Choc a Varese, marito confessa: «Ho ammazzato mia moglie a martellate»

Una donna di 54 anni è stata trovata morta nella notte in una villetta in provincia di Varese, a Laveno Mombello, in via Fiume 2. Stando alle prime ricostruzioni a uccidere la donna è stato il marito che poi, si è presentato nella caserma dei carabinieri per costituirsi. L’arma utilizzata dall’uomo per compiere il delitto sarebbe, in base alle informazioni trapelate, un martello. Immediati e purtroppo vani i tentativi di salvare la donna: l’abitazione è stata subito raggiunta da un elisoccorso ma al loro arrivo non c’era più nulla da fare. La vittima, infatti, era già deceduta per le ferite gravissime che le erano state inferte dall’uomo. Ad indagare sul caso sono i carabinieri.

CRONACA