Truffe agli anziani, nuovo boom nella Valle dell’Irno

metropolisweb,  

Truffe agli anziani, nuovo boom nella Valle dell’Irno

BARONISSI – Raggiri e truffe contro gli anziani: il fenomeno approda, o meglio ritorna, anche nella Valle dell’Irno. I tentativi di truffe agli anziani, del resto, risultano periodicamente oggetto di denunce alle forze dell’ordine, cui però risulta difficile individuare i malviventi senza la dovuta collaborazione delle vittime. E’ di questi giorni la notizia di una nuova ondata di segnalazioni al comando dei vigili urbani di Baronissi, da parte di cittadini e famiglie che lanciano l’allarme sulla presenza, in determinate zone del territorio, di soggetti non meglio identificati che, con le strategie più fantasiose, cercano di entrare nelle case e di farsi consegnare somme, anche esigue, di denaro. In principio fu la truffa del falso avvocato, di cui in tempi non sospetti diverse persone (soprattutto donne sole o anziani) fecero le spese: il “profilo” del truffatore era quello di un giovane uomo che bussava alla porta della signora in questione spacciandosi per il legale del figlio, coinvolto in un incidente stradale e bisognoso di denaro in tempi brevi. 

+++GLI APPROFONDIMENTI NELL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++

CRONACA