Napoli, notte di terrore: due stese e un ferito

metropolisweb,  

Napoli, notte di terrore: due stese e un ferito

Un ferito d’arma da fuoco e un raid a colpi di kalasnhikov sono il bilancio delle fibrillazioni tra clan nella notte nell’area occidentale di Napoli. I due episodi si sono verificati a poca distanza di tempo e in quartieri vicini, Pianura e Soccavo. Il ferimento e’ avvenuto in via Campanile, a Pianura.A-áGiovanni Argenziano, 21anni, con precedenti, e’ stato raggiunto da alcuni colpi di pistola alla gamba destra esplosi da uno dei due passeggeri di uno scooter transitato vicino a lui mentre attendeva l’arrivo della fidanzata. Soccorso dal 118, il giovane e’ stato trasportato all’ospedale San Paolo. Sul luogo del ferimento la polizia Scientifica ha rinvenuto otto bossoli. Poco prima, c’era stata una ‘stesa’, un raid cioe’ di persone armate a bordo di moto che sparano in aria, in via Catone, a Soccavo. Tredici colpi di kalashnikov esplosi, che hanno danneggiato una vettura parcheggiata. Anche su questo episodio indaga la polizia. 

CRONACA