Crisi di gelosia in vacanza: picchia il compagno in pubblico e si fa pagare il taxi

metropolisweb,  

Crisi di gelosia in vacanza: picchia il compagno in pubblico e si fa pagare il taxi

Lui padre di famiglia, lei madre di quattro figli avuti da differenti relazioni. Erano in Costiera per trascorrere un po’ di tempo in totale relax. Eppure, qualcosa è andato storto. Hanno litigato in auto e successivamente anche in piazza, dove è stato lui, suo malgrado, ad avere la peggio. Teatro dell’incredibile episodio, la suggestiva cornice di piazza Flavio, ad Amalfi, dove il 40enne professionista è stato costretto a parcheggiare la sua macchina quando la sua bella (pressoché coetanea), a seguito di una discussione, ha cominciato a picchiarlo mentre era ancora al volante. La (facoltosa) coppia, di Battipaglia, ha infatti iniziato a dare spettacolo quando ancora i due non erano ancora giunti a destinazione, intorno alle 15.30. 

CRONACA