Fiamme e paura a Napoli: incendio in un campo rom

metropolisweb,  

Fiamme e paura a Napoli: incendio in un campo rom

Un tremendo incendio si è sviluppato oggi pomeriggio nel campo rom di Casalnuovo, alle porte di Napoli. Le fiamme hanno da poco invaso l’intera zona a nord della città, in direzione di Capodichino.  Ancora non sono note le origini del rogo, né se qualcuno sia rimasto coinvolto, ma l’area è stata sgomberata alcuni giorni fa. Poco dopo il divampare delle prime lingue di fuoco si sono distintamente udite due esplosioni. Qualche occupante del campo avrebbe spiegato ai pompieri che nel campo vi sono diverse bombole di Gpl ma anche armi e, notizia quest’ultima da prendere con il beneficio dell’inventario. Poteva essere una strage, ma, per fortuna, ci sono stati solo danni alle cose, seppur ingenti, ma l’incendio di questa mattina che ha danneggiato un parco in via Alfredo Capelli a Pianura e decine tra auto e moto dimostra, ancora una volta, la necessità di puntare maggiormente sulla prevenzione per evitare tragedie”.

CRONACA