Napoli. Ripulite le colonne del ponte del Don Guanella: diventeranno multicolore

metropolisweb,  

Napoli. Ripulite le colonne del ponte del Don Guanella: diventeranno multicolore

Prosegue da stamattina l’opera di pulizia delle colonne del ponte del Rione Don Guanella, da sempre simbolo di degrado. Sul posto gli addetti della Napoli Servizi del Comune. Un luogo di incuria e abbandono, tanto che i pusher ne hanno fatto una piazza di spaccio all’aperto. Vandalizzate e imbrattate da chi le ha rese il marchio indelebile di una periferia che molti vorrebbero rimanesse così. Invece c’è qualcuno che ha sete di riscatto e di far capire che lì c’è anche del buono. E’ Alfonso D’Orsi, esponente del Movimento Solo Napoli, che ha fortemente voluto la pulizia delle colonne del ponte dell’asse mediano al rione Don Guanella. «In campagna elettorale ho fatto richiesta di rimozione dei manifesti di alcuni personaggi dello spettacolo -spiega – che sono stati rimossi il giorno dopo. Ho inviato poi segnalazione di tutti i manifesti politici che sporcavano solo il muro. Era giunto il momento che Napoli Servizi ripulisse tutte le colonne. Questo intervento è stato realizzato anche perché tanta gente affigge manifesti illegali e il Comune ci mette il suo logo con la scritta abusivo. Quelle colonne erano diventate segno di inciviltà. Spero che ora restino pulite».

CRONACA