Castellammare. Scempio nelle Terme. Le notti a Villa Ersilia dei balordi

metropolisweb,  

Castellammare. Scempio nelle Terme. Le notti a Villa Ersilia dei balordi

Un tesoro nascosto tra erbacce, incuria e abbandono. Villa Ersilia oggi: una struttura in stile liberty restaurata e mai utilizzata. E per giunta violata da balordi e senzatetto. Questo è lo scempio  delle “nuove” Terme. La villa al centro del parco idropinico del Solaro è ormai diventata terra di tutti e di nessuno. 
Ora rischia di diventare oggetto di un’occupazione abusiva. Infatti ci sono chiari segni di effrazione. C’è di più: nei giorni scorsi qualcuno aveva notato addirittura una residenza in pianta stabile presumibilmente di senzatetto. Non è escluso che qualcuno abbia approfittato per trovare ricovero nella struttura abbandonata. Di sicuro qualcuno è entrato in villa Ersilia. Il primo segnale che salta agli occhi sono le finestre quasi tutte aperte. Appena qualche settimana fa non si presentava in questo stato. 
Nella parte laterale dell’edificio sono ben visibili i chiari segni di effrazione: un buco in una finestra proprio in corrispondenza della maniglia interna. Un modo per entrare all’interno in qualsiasi momento. 

CRONACA