Terzigno. Raid vandalico al cimitero

metropolisweb,  

Terzigno. Raid vandalico al cimitero

Raid vandalico nella notte al cimitero di Terzigno. Distrutte circa 130 tombe, al centro di un vero e proprio attacco da parte di un gruppo di ladri che hanno provato a portare via gli ornamenti in rame e ottone. Un episodio singolare è sconcertante che ha fatto scattare l’ennesimo allarme in città dopo gli incendi che hanno devastato le pinete nel Parco Nazionale del Vesuvio negli ultimi giorni. Sul posto oltre al sindaco Ranieri e al vicesindaco Nappo sono intervenuti i carabinieri e i vigili urbani allertati da alcuni cittadini che si sono recati al camposanto di prima mattina. Stanno cercando già i responsabili del maxi furto al cimitero della scorsa notte.

CRONACA