Torre del Greco. Sub scomparso ritrovato morto

metropolisweb,  

Torre del Greco. Sub scomparso ritrovato morto

E’ stato ritrovato morto, davanti a Castel dell’Ovo, a Napoli, il pescatore subacqueo di 70 anni di Torre del Greco, nel Napoletano, disperso da ieri pomeriggio nello specchio acqueo antistante la zona di San Giovanni a Teduccio. A recuperare il cadavere di Gennaro Marrazzo, il cui corpo e’ stato riconosciuto dai familiari, i sommozzatori della Guardia Costiera. Su disposizione dell’autorita’ giudiziaria, la salma e’ stata affidata alla Polizia mortuaria dopo l’esame esteriore da parte di un medico del 118, in attesa della successiva autopsia per accertare le cause del decesso. La Sala operativa della Capitaneria di Porto aveva continuato ininterrottamente il coordinamento delle operazioni di ricerca e soccorso per tutta la notte, attraverso l’impiego di due motovedette. Inoltre, a partire dalle prime luci dell’alba, erano state effettuate ulteriori ricerche subacquee con l’impiego del nucleo Sommozzatori dei vigili del fuoco e di quello della Guardia Costiera. Contestualmente erano riprese le ricerche aeree con elicottero appartenente ai vigili del fuoco. La Guardia Costiera rivolge ”instancabilmente un invito ai subacquei, di intraprendere l’attivita’ di immersione solamente se in compagnia di un’altra persona, se in buone condizioni di salute e solamente se le condizioni meteomarine sono favorevoli”

CRONACA