Torre Annunziata. Arrestato giovane, aveva laboratorio per produrre cannabis

metropolisweb,  

Torre Annunziata. Arrestato giovane, aveva laboratorio per produrre cannabis

I Carabinieri della stazione di Torre ANNUNZIATA hanno arrestato un incensurato 21enne del luogo resosi responsabile di coltivazione e di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio. Nel corso di perquisizione nella sua casa in via ottonaio i militari dell’arma hanno scoperto che il giovane aveva ricavato un ripostiglio di circa 2 metri quadri sul terrazzo dell’abitazione. Nel ripostiglio aveva allestito 2 serre per la coltivazione di cannabis, con tanto di impianto per l’irrigazione, sistemi per simulare i ritmi giorno notte e controllare temperatura e umidità (lampade alogene, apparecchi per misurare e regolare l’umidità, altro apparecchio per sorvegliare l’acidità). Rinvenute e sequestrate 11 piante che erano già arrivate all’altezza di circa un metro, 6 piante più piccole, un barattolo contenente 20 grammi di foglie di cannabis, i citati impianti e fertilizzanti e concimi, nonché materiale per il confezionamento dello stupefacente. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

CRONACA