IN SELLA A UN MOTORINO SFIDANO GLI AGENTI. Inseguimento tra i vicoli

metropolisweb,  

IN SELLA A UN MOTORINO SFIDANO GLI AGENTI. Inseguimento tra i vicoli

Poco dopo le due, nel cuore della notte, alta tensione in via Vergini strada che apre l’accesso al rione Sanità. Una pattuglia della polizia di Stato intercetta uno scooter che procede contromano. In sella ci sono due uomini. Si tratta di volti «già noti alle forze dell’ordine», come si usa dire in gergo. Due pregiudicati imparentati con esponenti della malavita di San Giovanni a Teduccio, periferia est di Napoli. Gli agenti intimano l’alt, ma la coppia inverte il senso di marcia e fugge seminando la Volante nei vicoli a ridosso di piazza Cavour, complice la presenza di paletti in ferro che hanno ostacolato la corsa dell’auto delle forze dell’ordine. Gli agenti stanno indagando per rintracciare i due uomini e soprattutto capire quale fosse il motivo della loro presenza nel rione Sanità. Qui la tensione tra bande criminali resta molto alta. Due gli episodi registrati nel giro di pochi giorni. Sparatorie che sono avvenute in vico della Neve e in via Discesa Sanità. In entrambi i casi ignoti hanno aperto il fuoco crivellato di proiettili la saracinesca di un esercizio commerciale e l’ingresso di un palazzo dove abitano soggetti della famiglia Tolomelli.

 

CRONACA