Barca in avaria, salvato pescatore salernitano

metropolisweb,  

Barca in avaria, salvato pescatore salernitano

Un pescatore che rischiava di morire è stato salvato, ieri, sabato 6 agosto, dal personale dell’associazione di soccorso dell’Humanitas.

A darne notizia, tramite il proprio profilo Facebook, è stato il presidente della realtà sociale della città d’Arechi, Roberto Schiavone, che, insieme all’operatore specializzato Felice Carpentieri, ha coordinato i soccorsi. Secondo una prima ricostruzione, il pescatore ha avuto un improvviso problema al motore mentre si trovava a una distanza considerevole dalle coste salernitane: una motovedetta con del personale dell’Humanitas lo ha avvistato e lo ha trainato fino a riva evitando il peggio. “Noi soccorriamo con il cuore”, ha spiegato Schiavone, da sempre in prima linea nel settore del primo soccorso in tutta la provincia di Salerno.  

CRONACA