Caso Iacp a Bellizzi, Maddalo attacca Volpe

metropolisweb,  

Caso Iacp a Bellizzi, Maddalo attacca Volpe

Caso Iacp a Bellizzi, l’opposizione smentisce il sindaco Mimmo Volpe. A chiarire la situazione ci ha pensato il consigliere comunale Angelo Maddalo: “Premesso che auguriamo una celere risoluzione della vicenda, va sottolineato che purtroppo continuiamo ad assistere alla schizofrenia politica di un sindaco che senza scrupoli ha posto in essere l’ultimo atto di una commedia che porta avanti da anni approfittando della disperazione di cittadini in preda alle speranze alimentate da un presunto sindaco della gente. Insomma un breve riassunto della farsa costruita dal sindaco ci porta alla memoria il primo atto: a 18 mesi dalla vittoria elettorale doveva consegnare gli alloggi. Secondo atto: scoperto un tabellone senza senso e presenza di una “cartelletta arancione vuota” sventolata dal sindaco commediante con enorme imbarazzo. Atto terzo: consiglio comunale farsa con una delibera che sostanzialmente non dice nulla ma crea solo aspettativa vana, alla quale noi ci siamo astenuti e non abbiamo votato contro, come invece mugugna il teatrante che oltretutto in consiglio ha pure ammesso che non si possono riconoscere le somme agli assegnatari che erano presenti all’assise, ora paventa rimborsi?  Atto quarto: uno sportello al Comune dove registrare gli assegnatari che sono ben conosciuti e che probabilmente faranno la fine dei tanti cittadini registrati allo sportello lavoro”.

CRONACA