AUTOBUS RIBALTATO. L’autista di Boscoreale racconta: “Ho perso il bestione”

metropolisweb,  

AUTOBUS RIBALTATO. L’autista di Boscoreale racconta: “Ho perso il bestione”

«Poteva essere una strage, non sono riuscito a controllarlo più quel bestione, l’ho sentito andare via». Il bus è uscito di strada, ha sfondato una parte dei parapetti in cemento e pietra e si è fermato contro un albero. «Ho avuto paura di morire». Parola con la voce tremante l’autista di Boscoreale alla guida del pullman di proprietà della Sofim-Gefina Spa di Bergamo e in gestione alla Marco Polo Tours di Ciampino. Poteva essere una tragedia, davvero. E quando l’autista viene medicato in ospedale le forze dell’ordine ascoltano la sua versione che sarà confrontata con le relazioni finali di un’inchiesta aperta immediatamente dopo l’impatto. i volti di una tragedia scampata sono tanti, non solo quelli dell’autista che ha prelevato il gruppo di cinesi dall’hotel di Pontecagnano.

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA SUL QUOTIDIANO METROPOLIS+++

CRONACA