Scoppia una bombola del gas, sfiorata la tragedia a Pozzuoli: 5 feriti

metropolisweb,  

Scoppia una bombola del gas, sfiorata la tragedia a Pozzuoli: 5 feriti

Cinque persone sono rimaste ferite in una esplosione verificatasi in via Giovanni XIII ad Arco Felice. E’ quanto riferito dai vigili del fuoco che si sono recati sul posto e che stanno accertando le cause. Ancora da confermare l’ipotesi della deflagrazione provocata da una stufa di gas. Uno dei cinque feriti e’ stato trasportato all’ospedale Cardarelli di Napoli, nel reparto Grandi ustionati.
Sono ancora al lavoro gli agenti della Polizia di Stato e i Vigili del Fuoco nell’abitazione di via Giovanni XXIII nel Rione Gescal, localita’ ‘Sotto il Monte’, ad Arco Felice, per ricostruire l’esatta dinamica dell’incendio che ha distrutto parte di un’abitazione al primo piano. Fuori uso due ambienti con le suppellettili. Vissuti momenti di grande paura con le fiamme che avvolgevano balconi e finestre. Dai primi accertamenti e’ emerso che l’incendio e’ stato provocato dal cattivo funzionamento di una bombola a gas che alimentava una stufa. Delle cinque persone rimaste ferite una sola versa in gravi condizioni ed e’ in osservazione presso il reparto grandi ustionati dell’ospedale napoletano ‘Cardarelli’. Le altre quattro sono ricoverate al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Sequestrate la bombola e la stufa. Tecnici dei Vigili del Fuoco stanno verificando al momento le condizioni di staticita’ delle abitazioni adiacenti a quella coinvolta dall’esplosione.

CRONACA