Temperature polari nel Vallo di Diano, -7 nelle zone alte

metropolisweb,  

Temperature polari nel Vallo di Diano, -7 nelle zone alte

Temperature polari nel Vallo di Diano, vasto comprensorio a sud di Salerno. La colonnina di mercurio è scesa sotto lo zero facendo registrare anche meno sette in alcuni centri montani. La neve caduta copiosa ieri sulle arterie di tutti i 15 comuni valdianesi si è trasformata in ghiaccio a seguito delle forti folate di vento gelido. Diverse strade dei centri storici sono impraticabili per il ghiaccio e molte abitazioni sono prive di acqua perché le condotte sono ghiacciate. Sin dalle prime ore di questa mattina a Sala Consilina operai e volontari sono al lavoro per rendere percorribili ai pedoni le stradine del borgo antico. Il sindaco di Montesano, Giuseppe Rinaldi, nel comunicare che per l’intera giornata di oggi sulle strade comunali saranno operativi i mezzi spargi sale, si appella al senso civico dei cittadini chiedendo loro di adoperarsi autonomamente per liberare le vie del centro storico. A Caggiano, invece, centro montano a confine tra il Vallo di Diano ed il Tanagro, la situazione è sotto controllo. I mezzi della locale protezione civile hanno lavorato ieri sino a tarda sera rimuovendo pericolose formazioni di ghiaccio tant’è che stamane le strade principali sono tutte percorribili. Diversi sindaci hanno diramato note ufficiali invitando i cittadini ad utilizzare le automobili soltanto in caso di estrema necessità.

CRONACA