San Gennaro Vesuviano. Il maxi ribaltone in giunta, via i 5 assessori

metropolisweb,  

San Gennaro Vesuviano. Il maxi ribaltone in giunta, via i 5 assessori

Anno nuovo, giunta nuova. E a San Gennaro Vesuviano, piccolo comune di dodicimila abitanti lo sanno bene. Già perché il primo provvedimento del sindaco Antonio Russo a inizio 2017 è stato quello di silurare la giunta che in questa prima parte di mandato lo aveva consigliato. Il medico con la passione per la politica ha accettato in toto le dimissioni del vice sindaco Carmine Allocca e degli assessori Giovanni Cozzolino, Ornella Manzi, Maria Grazia Nappi e Giuseppina Parisi.
Tutti membri della squadra di governo locale fino ai primi del mese di gennaio, quando con decreto sindacale – il primo del 2017 – il primo cittadino di San Gennaro Vesuviano ha nominato la nuova giunta in vista della fine del mandato.
Entrano in squadra Carmine Castaldo Tuccillo che avrà le deleghe a cimitero, fiera, piazza e servizi comunali; Valerio Catapano che avrà deleghe a patrimonio e tributi comunali; Salvatore Iervolino con delega ai lavori pubblici; Jessica Romito con delega al bilancio e Valentina Sommese con delega alla pubblica istruzione.

 

CRONACA