Paura a Castellammare, bomba carta devasta pescheria di piazza Matteotti: ipotesi racket

metropolisweb,  

Paura a Castellammare, bomba carta devasta pescheria di piazza Matteotti: ipotesi racket

Una forte esplosione squarcia all’improvviso il silenzio della notte di Castellammare di Stabia. Devastato l’ingresso di una pescheria di piazza Matteotti. A causare il botto è stata una bomba carta. Per fortuna solamente tanta paura e nessuna persona ferita. Sul posto si sono precipitati gli agenti del commissariato di polizia di Castellammare. Aperta un’inchiesta per chiarire l’episodio. In piedi l’ipotesi del racket. Nelle prossime ore potrebbe essere ascoltato il titolare del negozio.

L’ultimo episodio di racket risale a due anni fa quando in via Pietro Carrese finì un supermercato.

CRONACA