Pioggia di monete false da un euro a Torre Annunziata: scatta l’allarme

metropolisweb,  

Pioggia di monete false da un euro a Torre Annunziata: scatta l’allarme

Torre Annunziata. Soldi falsi, scatta l’allarme a Torre Annunziata. Decine di monete contraffatte dal valore di un euro sono state segnalate, decine i negozi che hanno visto finire nelle proprie casse soldi falsi tanto da far scattare l’inchiesta. Dalle banconote di venti euro alle insospettabili monete da un euro, la filiera della contraffazione continua a vedere Torre Annunziata centrale del falso.

A dicembre la maxi operazione della Finanza che aveva portato in cella quattro persone: migliaia di euro che viaggiavano attraverso il web per una filiera che riforniva il mercato internazionale grazie alle piattaforme sociale: la base del traffico era gestita da un uomo, insospettabile, di Castellammare di Stabia. Ancora prima, nel retrobottega di una salumeria in via Roma, a Torre Annunziata, fu scovata una stamperia: tagli da venti e cinquanta euro.

Ora l’allarme riparte: decine di monete dal valore di un euro che circolano nei negozi di Torre Annunziata. «Solo ieri mattina – spiega Francesca M. titolare di un negozio di telefonia – ho incassato cinque euro falsi in monete da un euro, con molta probabilità da diversi clienti ma non me ne sono accorta». Bar, salumerie e negozi di abbigliamento: questi i negozi che hanno segnalato il boom di monete false, vista l’affluenza continua di clienti i cassieri sono meno attenti.

Confuse con molta facilità e in minor tempo, anche perchè diventa difficile contraddistinguerle: nel frattempo parte però l’appello da parte delle forze dell’ordine che suggeriscono di controllare meglio il denaro e di denunciare. Alcune delle monete sono state clonate con troppa facilità e sono per questo facilmente individuabili. Nel frattempo è caccia alla nuova base del contraffatto che, secondo gli uomini delle fiamme gialle, e visto le continue segnalazioni, non è escluso che possa trovarsi anche a Torre Annunziata.

CRONACA