C’è l’identikit del baby-boss che piazza le bombe carta a Torre Annunziata

metropolisweb,  

C’è l’identikit del baby-boss che piazza le bombe carta a Torre Annunziata

Torre Annunziata. Si stringe il cerchio sui giovani rampolli che hanno piazzato le bombe carte a Fortapàsc. L’ultima, alla macelleria di via Poerio lo scorso sette gennaio. C’è un’immagine che potrebbe così inchiodare il bombarolo e il suo complice. 

E’ stata ripresa dalle immagini della videosorveglianza cittadina e da alcune attività commerciali delle arterie principali di Torre. Le forze dell’ordine hanno incrociato gli orari, selezionato le persone sospette, cercato di comporre un collage sequenza su sequenza e quello che ne è venuto fuori è un primo identikit. 

Ed è su quel volto, sfocato che si stanno concentrando le ricerche. 

+++ TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA SU METROPOLIS QUOTIDIANO +++

CRONACA