Raid alle luci pubbliche, il Comune di Striano ripara i contatori distrutti

metropolisweb,  

Raid alle luci pubbliche, il Comune di Striano ripara i contatori distrutti

Dopo il raid ai contatori della luce pubblica a Striano, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Aristide Rendina ha provveduto alla riparazione dei quadri elettrici seriamente danneggiati nella notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio. Una serie di episodi, nel mirino dei banditi erano finiti diversi quadri dell’elettricità, capaci di lasciare intere zone del piccolo comune vesuviano al buio. Dopo le segnalazioni, l’amministrazione comunale ha provveduto a ripristinare l’illuminazione pubblica nelle numerose arterie che erano rimaste nell’oscurità. A occuparsi della questione il neo assessore Ulrico Gravetti, ex consigliere finito al centro del maxi rimpasto voluto dal primo cittadino durante le festività natalizie, che si è occupato in prima persona dei lavori per la riparazione dei quadri della corrente danneggiati.

CRONACA