Partorisce a Salerno dopo 11 fecondazioni assistite, Ilaria Salvetti: «Sono pronta per una seconda gravidanza»

metropolisweb,  

Partorisce a Salerno dopo 11 fecondazioni assistite, Ilaria Salvetti: «Sono pronta per una seconda gravidanza»

«Sono pronta ad una nuova gravidanza dopo la nascita di Viola che insieme a mio marito abbiamo atteso con tanta trepidazione dopo sei anni di tentativi senza successo per diventare genitori». 

Amore di mamma e cuore di moglie, quello della 43enne Ilaria Salvetti, residente a Napoli e coniugata con un docente salernitano di matematica, che affetta da sterilità era stata sottoposta a ben 11 tentativi di tecniche di fecondazione assistita. E, solo quando ogni speranza sembrava svanita, ha dato alla luce la primogenita presso l’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” a Salerno. Prima, e per diversi anni, viaggi della speranza in Spagna, Toscana e Napoli. Fino alla decisione, nell’estate del 2015, di rivolgersi al nosocomio di Salerno.

CRONACA