Striscione di solidarietà ai terremotati sequestrato a Roma: «Non può entrare allo stadio»

metropolisweb,  

Striscione di solidarietà ai terremotati sequestrato a Roma: «Non può entrare allo stadio»

È vietato… solidarizzare. Ha fatto in poche ore il giro del web una foto pubblicata attraverso i social dall’avvocato Lorenzo Contucci, noto legale romano spesso impegnato “in difesa” degli ultras italiani. L’istantanea ritrae un gruppo di tifosi della Sampdoria all’esterno dello stadio Olimpico, prima della gara contro la Roma. I supporters blucerchiati residenti nella Capitale avevano realizzato uno striscione per esprimere vicinanza alle popolazioni flagellate da sisma e valanghe. «Fratelli del Centro Italia non mollate», la frase che i doriani avrebbero voluto esporre nel settore ospiti. Lo striscione, invece, è stato fermato ai tornelli d’ingresso e sequestrato, perché “sprovvisto di preventiva autorizzazione”.

CRONACA