Uccisero un disabile, 5 arresti tra gli Scissionisti

metropolisweb,  

Uccisero un disabile, 5 arresti tra gli Scissionisti

La polizia sta eseguendo cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse a carico di alcuni appartenenti al cartello camorristico degli Scissionisti, ritenuti responsabili dei reati di omicidio, tentato omicidio, porto e detenzione illegale di armi, reati aggravati dal metodo mafioso. Le indagini della Direzione distrettuale antimafia, svolte dalla squadra mobile, hanno fatto piena luce sull’omicidio di Antonio Landieri, disabile, vittima innocente della criminalità organizzata ucciso a Scampia il 6 novembre 2004.

CRONACA