Rapina e spari in pieno centro, stangata per Laierno

metropolisweb,  

Rapina e spari in pieno centro, stangata per Laierno

Condannato a 15 anni di reclusione il 52enne paganese Enrico Laierno (conosciuto come Paparella), che a novembre del 2014 seminò il panico al corso Ettore Padovano, sparando e ferendo il gioielliere Enrico Malet durante una rapina. Assolto «per non aver commesso il fatto» del tentato omicidio di altre due persone vittime della sparatoria. Il Pm Vincendo Montemurro aveva chiesto 16 anni di carcere. Ieri la sentenza emessa dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Nocera Inferore (presidente Francesco Paolo Rossetti, a latere Anna Allegro e Daniela De Nicola).

L’ARTICOLO COMPLETO SUL QUOTIDIANO METROPOLIS OGGI IN EDICOLA

CRONACA