Avvolto dalle fiamme del camino, muore bimbo di 5 anni nel Casertano: inutile l’intervento immediato dei genitori

metropolisweb,  

Avvolto dalle fiamme del camino, muore bimbo di 5 anni nel Casertano: inutile l’intervento immediato dei genitori

Un bimbo di poco piu’ di 5 anni, residente ad Orta di Atella (Caserta), e’ morto stamattina all’ ospedale Cardarelli di Napoli per le ustioni riportate il 3 febbraio scorso sull’ 80% del corpo in seguito ad un probabile incidente avvenuto in casa. Secondo quanto hanno accertato i Carabinieri della stazione di Orta di Atella, il piccolo era intento a giocare vicino al camino, in quel momento acceso, quando in seguito ad un ritorno di fiamma e’ stato avvolto dal fuoco. A facilitare la propagazione delle fiamme e’ stato il maglioncino in pile indossato dal piccolo.

I genitori erano intervenuti subito spegnendo le fiamme, ed hanno trasportato il bambino all’ ospedale di Aversa, dove le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. Il piccolo e’ stato quindi trasferito al Reparto Grandi Ustionati del Cardarelli. Stamattina, pero’, il suo cuore ha smesso di battere. Sull’ accaduto la Procura di Napoli Nord ha aperto un fascicolo, per ora senza indagati. L’ipotesi piu’ accreditata e’ che possa essersi trattato di un incidente.

CRONACA