I Van Gogh del narcos di Castellammare Raffaele Imperiale torneranno in Olanda

metropolisweb,  

I Van Gogh del narcos di Castellammare Raffaele Imperiale torneranno in Olanda

Con la firma di un documento è ora ufficiale la riconsegna all’Olanda dei due dipinti di Vincent Van Gogh trafugati nel 2002 dal museo di Amsterdam e ritrovati a dicembre scorso nel covo di un narcotraficcante a Castellammare di Stabia. Le autorita’ giudiziarie italiane, al termine di un processo durato 4 mesi, hanno dissequestrato le due tele che torneranno pero’ ad Amsterdam a conclusione della mostra allestita nel museo di Capodimonte di Napoli da oggi fino al 28 febbraio. La riconsegna della “Spiaggia di Scheveningen prima della tempesta” e de “Una congregazione lascia la chiesa riformata di Nuenen” rappresenta “un immenso sollievo per personale che nel giorno piu’ buio della storia del museo Van Gogh era al lavoro” dice il direttore del sito Axel Ruger nel corso della cerimonia di riconsegna cui partecipano, tra gli altri, le autorita’ giudiziarie italiane e olandesi, il comandante generale della Guardia di Finanza Giorgio Toschi, l’ambasciatore olandese Joep Winnands e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che annuncia l’intenzione di voler portare a Napoli uno dei quadri piu’ famosi del pittore olandese, “La notte stellata”. “Siamo lieti – dice – di aver finanziato questa mostra, e ho gia’ detto all’ambasciatore con quanta sofferenza rimandiamo indietro doverosamente questi due Van Gogh che per noi sono ormai un simbolo della lotta per la legalita’”.

CRONACA