Schiaffi ai calciatori del Matera, 4 denunciati

metropolisweb,  

Schiaffi ai calciatori del Matera, 4 denunciati

Con l’accusa di aver aggredito due calciatori del Matera (Lega Pro), quattro tifosi del posto sono stati sottoposti ad un obbligo di dimora emesso dal Tribunale e notificato dalla Polizia di Stato, con divieto di uscire di casa quando gioca la squadra lucana. Per loro è stato avviato anche il procedimento di ‘daspo’. Nella mattinata del 26 febbraio scorso i due calciatori sono stati malmenati nei pressi delle proprie abitazioni in due momenti diversi. Sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale Madonna delle Grazie, con referto di trenta giorni di prognosi per entrambi. Gli aggressori si sarebbero scagliati con violenza contro i due atleti ritenendoli responsabili dei deludenti risultati sportivi riportati dalla squadra nelle ultime giornate di campionato. A seguito delle indagini svolte dalla Digos, che hanno ascoltato diversi testimoni, sono stati individuati i quattro ultras, di età compresa tra i 21 e i 37 anni. Nei loro confronti è stato emesso un obbligo di dimora, con la prescrizione del divieto di uscire dalla propria abitazione nelle giornate in cui si svolgono gli incontri calcistici del Matera calcio, oltre a non allontanarsi dalla stessa dalle 22 alle 7 di ogni giorno. I quattro dovranno rispondere dell’accusa di lesioni personali in concorso, con l’aggravante della premeditazione e dei futili motivi. 

CRONACA