Calcioscommesse. Sospetti su una partita del girone C

metropolisweb,  

Calcioscommesse. Sospetti su una partita del girone C

Sempre più delicata la posizione del Messina Calcio. Secondo quanto apprende Agipronews, i Monopoli di Stato hanno segnalato al ministero degli Interni la partita Messina-Lecce, giocata a dicembre e conclusa con il risultato di 3-0 a favore degli ospiti. Una segnalazione successiva all’allarme rosso scattato con il Robocop dei Monopoli – il sofisticato sistema di rilevazione dei flussi di scommesse – che aveva rilevato un giro di puntate ben oltre la norma proprio su Messina-Lecce. E non si tratterebbe di un fatto isolato, perchè a rendere più delicata la posizione del club siciliano c’è l’indagine della Guardia di Finanza – nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Messina, emersa nei giorni scorsi con diverse perquisizioni e 40 indagati – che ha chiesto ai Monopoli di Stato rilevamenti e informazioni approfondite sulle puntate relative a dieci partite disputate nel campionato 2015-2016 dalla formazione siciliana.

CRONACA