Napoli-Juventus 1-1. Hamsik risponde a Khedira, Higuain non lascia traccia

metropolisweb,  

Napoli-Juventus 1-1. Hamsik risponde a Khedira, Higuain non lascia traccia

Hamsik risponde a Khedira e Napoli-Juventus finisce in parita’: al San Paolo, i bianconeri passano subito in vantaggio con il centrocampista tedesco, poi subiscono il ritorno dei padroni di casa, che vanno a segno con lo slovacco al 60′ e sfiorano anche il colpaccio con Mertens (palo). La Juventus e’ ora a + 6 sulla Roma, che a sua volta guadagna due punti sul Napoli. I previsti e puntuali fischi del San Paolo per Higuain vengono subito congelati dal vantaggio della Juventus: percussione centrale e uno-due Khedira-Pjanic, il tedesco di prima intenzione batte Rafael, sostituto di Reina. Dopo soli 7 minuti la Juventus e’ in vantaggio e il Napoli, colpito a freddo, fatica a reagire. C’e’ tempo per un’incursione dell’odiato ex Higuain salvata in corner da Koulibaly, poi Allegri decide di fare muro dietro e allora inizia l’infinito possesso palla del Napoli. La Juve di fatto non esce piu’ dalla sua meta’ campo e Hamsik avrebbe due occasioni per il pareggio: il capitano pero’ le spreca in maniera inusuale per lui. Insiste centralmente il Napoli: Mertens calcia troppo centrale, mentre alla gran giocata di Insigne difetta solo la precisione. Al rientro dall’intervallo stessa storia e Insigne ci prova a giro, senza fortuna. All’ora di gioco il meritato pari partenopeo: Mertens indovina il corridoio per Hamsik, che stavolta, tutto solo davanti a Buffon, trova il meritatissimo 1-1. Il San Paolo ci crede. Cuadrado per Lemina la mossa di Allegri, ma la Juventus rischia grosso: male Asamoah in alleggerimento, Mertens anticipa Buffon e poi, da posizione defilatissima seppur ravvicinata, centra in pieno il palo. Allegri cambia atteggiamento e uomini: spazio anche a Dybala, ilNapoli non trova piu’ velocita’ e verticalizzazioni, resta l’1-1 fino alla fine. Un risultato che piace piu’ alla Juve che al Napoli, che si sfideranno nuovamente mercoledi’ nella semifinale di ritorno di Tim Cup.

CRONACA