Elezioni a Pompei. Il centrosinistra lancia Pietro Amitrano candidato sindaco

metropolisweb,  

Elezioni a Pompei. Il centrosinistra lancia Pietro Amitrano candidato sindaco

Il centrosinistra trova la quadra sul nome del candidato sindaco. Le ultime ore sono state decisive per l’intesa tra gli alleati. La rosa tra cui scegliere per la corsa alla conquista di Palazzo de Fusco si era ridotta a due nomi, quello di Pietro Amitrano e quello di Alfredo Allaria di “Pompei nel Cuore”. 

Oggi pomeriggio gli alleati di centrosinistra si sono confrontanti per indicare il candidato e ufficializzare così la discesa in campo. Ai referenti dei partiti e dei movimenti della coalizione è stato chiesto di esprimersi tra i due nomi. L’ex assessore al Bilancio e alle Programmazioni economiche dell’era Uliano Pietro Amitrano, poi dimissionario, ha avuto la meglio. Amitrano nel 2014 era sceso in campo come candidato sindaco di “Insieme per la città” e poi, al ballottaggio, aveva dato il suo appoggio a Nando Uliano distaccandosi successivamente dalla sua esperienza amministrativa.

«La coalizione politica di centro sinistra, costituita dal Partito Democratico e da 9 movimenti politici locali (Amici insieme per Pompei, Democratici riformisti, Impegno democratico, Insieme per la città, Patto per Pompei, Pompei oltre, Progetto città, Rinascita Pompei 2017, Centro-liberaldemocratico), dopo un laborioso, attento e proficuo confronto, con grande soddisfazione annuncia la candidatura di Pietro Amitrano», questo l’annuncio arrivato nella serata di ieri. Nell’elenco degli alleati inviato lo scorso 10 marzo figurava anche il gruppo di Alternativa-Pompeiana, ora non presente nella lista.

CRONACA