Napoli: de Magistris, pronti a rispondere alla Corte dei Conti

metropolisweb,  

Napoli: de Magistris, pronti a rispondere alla Corte dei Conti

“Abbiamo tutti gli elementi per poter rispondere alla Corte dei Conti”. Lo ha affermato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in riferimento all’invito a dedurre notificato all’assessore al Bilancio, Salvatore Palma, e ad alcuni dirigenti dell’amministrazione comunale in merito alla mancata contabilizzazione di un debito da oltre 100 milioni di euro maturato nei confronti del commissariato per l’emergenza rifiuti. De Magistris, nel corso della diretta Facebook su Repubblica Napoli, ha affermato: “Posso tranquillizzare tutti. Noi continuiamo a lavorare con trasparenza e legalita’ e stiamo cercando di porre rimedio a situazioni che, senza le nostre acrobazie, potrebbero portare al dissesto”. Il sindaco ha sottolineato che si tratta di un debito che “non appartiene a questa amministrazione, ma a un modo di operare che abbiamo fortemente contrastato che sono i commissariamenti”.

CRONACA