L’accusa del campione: “Meglio morto che firmare per il Psg”

metropolisweb,  

L’accusa del campione: “Meglio morto che firmare per il Psg”

 Il Paris Saint Germain e’ l’unico club in cui Andre’-Pierre Gignac non andrebbe “per tutto l’oro del mondo”. Il 32enne attaccante francese, ex Olympique Marsiglia e ora al Tigres, in Messico, ha dichiarato apertamente il proprio odio sportivo per il club della capitale in un’intervista al magazine “Life and Style”. “Odio solo il Psg – ha ammesso Gignac -. Preferisco morire che firmare per loro. Anche se mi offrissero 10 volte quanto guadagno, non andrei. Non avete idea di quanto ho gridato al sesto gol del Barcellona in Champions. Ho fatto spaventare mia moglie…”. (

CRONACA