Vicesindaco, l’idea di de Magistris: poltrona a rotazione

metropolisweb,  

Vicesindaco, l’idea di de Magistris: poltrona a rotazione

Non “Una poltrona per due” come avrebbe potuto suggerire il titolo di un film, ma una poltrona a rotazione. Regista di una realtà che supera la fantasia, il sindaco Luigi de Magistris. Un incarico a tempo determinato: è questa l’ipotesi a cui sta lavorando dopo le dimissioni di David Lebro da vicesindaco della Città metropolitana. Una soluzione che permetterebbe di tenere tutti buoni ed evitare fratture. E che alla stregua delle deleghe assegnate a tutti i 24 consiglieri, nel grande accordo-inciucio deMa-Fi-Pd, potrebbe essere venduta anche questa come prova di collaborazione istituzionale, impegno e coinvolgimento di tutte le forze politiche.

+++ CONTINUA A LEGGERE SU METROPOLIS IN EDICOLA OGGI +++

CRONACA