Torre Annunziata, il giorno del dolore. «Dobbiamo tuffarci nella fede»

metropolisweb,  

Torre Annunziata, il giorno del dolore. «Dobbiamo tuffarci nella fede»

«Se ci tuffiamo nella fede troviamo la risposta alla morte» è il rettore della Basilica della Madonna della Neve a rompere il silenzio in piazza Papa Giovanni XXIII  dove si attende l`arrivo dei feretri delle otto vittime del crollo di venerdì mattina. Le bare partiranno dal Comune di Torre Annunziata dove è stata allestita la camera ardente. Alcuni dei familiari sono già all`ingresso della Basilica. Alle nove l`inizio della cerimonia che sarà celebrata dai dodici parroci della comunità, dal vescono Francesco Marino e dal cardinale Crescenzio Sepe.

CRONACA