Raccolta fondi per i poveri con la cena di beneficenza di Gragnano Hub

metropolisweb,  

Raccolta fondi per i poveri con la cena di beneficenza di Gragnano Hub

Con “Una Cena Bella Assai 2.0” tornano alla ribalta i giovani di Gragnano Hub che con un sold-out a “La Locanda della Pasta” concretizzano anche quest’anno un gesto di solidarietà verso quei concittadini gragnanesi meno fortunati a cui verranno donati dei buoni spesa acquistati con i proventi della cena e spendibili presso il Supermercato Decò di Via Roma.

“La sinergia è la nostra forza! – dice Aniello D’auria, Presidente di Gragnano Hub – Per noi non si è trattato di una semplice cena ma del crescere di un pensiero perché attraverso questo tipo di eventi cerchiamo di dimostrare che quando le parole chiave sono unione e condivisione, nessuna sfida è impossibile.”

La serata è stata gemmata dalla presenza del guest chef Giulio Coppola che ha preparato due delicatissimi primi serviti sulle graziose note dell’Allerija Big Band. Musica e buon cibo hanno regalato a tutti emozione e divertimento in un affascinante clima natalizio.

“La politca è servizio – ha continuato D’auria – ed è solo mettendo insieme le risorse del territorio e promuovendo la cultura del fare rete che Gragnano Hub ha cercato nuovamente di rispondere ai bisogni della comunità gragnanese. Crediamo fermamente che solo facendo squadra sia davvero possibile, trovare lo slancio giusto per esprimere positività e concretizzare idee”.

La valorizzazione del proprio paese si conferma essere l’obiettivo dei giovani Hub in una città che ha sempre più bisogno dell’esempio del fare più che del semplice volere. “Ringrazio ogni singolo componente di Gragnano Hub – ha concluso il Presidente – perché tutto questo è stato possibile solo grazie a ciascuno di loro”.

CRONACA