Boscoreale. La Prefettura chiude il lager dei migranti

metropolisweb,  

Boscoreale. La Prefettura chiude il lager dei migranti

Ercolano, la marcia delle ruspe: previsti 400 abbattimenti di case abusive
Il Gay Pride e quei ricatti ideologici

La Prefettura revoca l’autorizzazione al centro di accoglienza a Boscoreale e ordina lo svuotamento per le pessime condizioni nelle quali erano costretti a vivere i migranti. Finisce così l’incubo per 37 ospiti della struttura di via Ponte Mastrillo. Una villa su due piani nella periferia di Boscoreale, intorno campagne e cumuli di rifiuti andati al macero o, in alcuni casi, perfino incendiati. All’interno uno stato di degrado e di abbandono.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++

CRONACA