Consip: Scafarto, sono molto provato da questa vicenda 

metropolisweb,  

Consip: Scafarto, sono molto provato da questa vicenda 

Salerno. Tenta di sgozzarsi davanti albero di Natale: è grave
Intervista a Don Alfonso. Le ricette per salvare l?ambiente e la salute

 “Sono molto provato da questa vicenda. Sono sempre stato leale e corretto nei miei 23 anni di servizio. Soprattutto riguardo l’indagine, la mia condotta non ha mai in nessun modo messo in pericolo l’inchiesta”. Lo ha detto il maggiore dei carabinieri,ex Noe,Gianpaolo Scafarto al termine dell’interrogatorio di garanzia davanti al gip di Roma. “Io non ho mai rivelato a nessuno di essere indagato – ha aggiunto -. Non ho mai inviato informazioni riservate, che non dovevano essere conosciute, a qualcun altro”. In riferimento all’archiviazione della posizione del pm di Napoli, John Henry Woodcock, l’ex Noe si e’ detto “molto contento perche’ e’ una persona perbene un bravo magistrato. Sono certo che anche la mia posizione si chiarira’ nel corso del tempo, magari e’ un po’ piu’ articolata e complessa”.

CRONACA