Dopo il bacio tra Salvini e Di Maio, il Papa pro-gay arriva a Pompei

Francesco Sabatino,  

Dopo il bacio tra Salvini e Di Maio, il Papa pro-gay arriva a Pompei

Pompei. Subito cancellato il murales su Papa Francesco pro-gay
Pompei. I vigili distruggono il Papa anti-omofobia. Il giallo e l'imbarazzo per l'opera sfregiata

Blitz a Pompei di Tvboy, l’artista autore del murales del bacio tra Salvini e Di Maio. Nella notte, a due passi dal Comune e dal Santuario, ha realizzato un capolavoro per dire no all’omofobia. Tvboy ha rappresentato l’immagine di Papa Francesco con un cartello tra le mani. “Love wins, stop homophobia”, si legge. Proprio nelle ultime ore è arrivata dalla Questura l’ok ufficiale alla manifestazione arcobaleno tra le vie di Pompei per il prossimo 30 giugno.

Foto

CRONACA