Vigilante in coma, la polizia valuta l’ipotesi della lite

Redazione,  

Vigilante in coma, la polizia valuta l’ipotesi della lite
Una veduta esterna della direzione generale di Equitalia in via Grezzar a Roma, 11 maggio 2012. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Napoli – Nelle indagini sul ferimento della guardia giurata colpita alla testa nel pomeriggio di ieri in via vicinale San Donato nel quartiere Pianura, alla periferia di Napoli, gli agenti della squadra mobile, coordinati dalla Procura della Repubblica, stanno valutando anche l’ipotesi che l’uomo sia stato colpito nel corso di una lite, scoppiata per futili motivi con un maggiorenne. La prima ipotesi investigativa e’ stata quella di una rapina da parte di un ragazzo non ancora maggiorenne. L’uomo, addetto ai servizi di vigilanza non armata, e’ ancora ricoverato all’ospedale “Cardarelli” di Napoli. Le sue condizioni sono stazionarie: e’ in prognosi riservata.

CRONACA