Atti sessuali con 13enne, dai domiciliari finisce in carcere 

Redazione,  

Atti sessuali con 13enne, dai domiciliari finisce in carcere 
Un interno del carcere minorile di Casal del Marmo a Roma, dove il giovedi' santo Papa Francesco celebrera' la Messa in 'Coena Domini', 26 marzo 2013. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Crispanp – Era finito ai domiciliari dopo essere stato sorpreso a compiere atti sessuali con una 13enne. L’uomo, 33 anni, di Crispano ha pero’ continuato a scrivere in chat alla ragazzina, malgrado gli fosse stato prescritto di non avere contatti al di fuori della propria famiglia. Cosi’ oggi i carabinieri lo hanno condotto in carcere, in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento emessa dall’autorita’ giudiziaria. Sono stati i genitori della 13enne a segnalare ai militari quanto stava accadendo.

CRONACA