Abusivismo, controlli in pizzeria. Nel mirino i parenti del sindaco

Elena Pontoriero,  

Abusivismo, controlli in pizzeria. Nel mirino i parenti del sindaco

Il conto questa volta lo presenta il Comune alla pizzeria ‘O Presidente, di via Nuova San Leone. Locale rientrato nella black list stilata dai tecnici comunali e dalle forze dell’ordine che, dal 2016, hanno portato avanti una task force anti-abusivismo edilizio. A finire sotto i riflettori è l’ennesima pizzeria e, nel caso specifico, gestita dai parenti del sindaco Paolo Cimmino. Una serie di presunte opere fuorilegge sono state accertate e verbalizzate all’interno della pizzeria dei vip che ospita, al piano superiore, anche un B&B. Ed è scattata inevitabile l’ordinanza di demolizione per “la realizzazione di opere edilizie in assenza dei titoli abilitativi”, è quanto evidenziato dalla notifica consegnata in via Nuova San Leone, direttamente.

CRONACA