Napoli: detenuto tenta la fuga dal Loreto Mare, agente ferito

Redazione,  

Napoli: detenuto tenta la fuga dal Loreto Mare, agente ferito
L'ospedale Loreto Mare di Napoli, dove questa mattina è scattato il blitz anti assenteismo dei carabinieri del Nas, 24 febbraio 2017. 55 persone - un neurologo, un ginecologo, 9 tecnici di radiologia, 18 infermieri professionali, 6 impiegati amministrativi, 9 tecnici manutentori e 11 operatori sociosanitari - sono stati raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal gip di Napoli. ANSA / CIRO FUSCO

Napoli – Movimentato inseguimento all’interno dell’ospedale Loreto Mare, a Napoli, dove un Detenuto, che doveva sottoporsi a una visita, si e’ divincolato dal controllo ed ha iniziato a fuggire, inseguito da un agente penitenziario. A un certo punto il detenuto ha scavalcato un terrazzamento al primo piano del nosocomio, seguito dall’agente, che e’ caduto nel cortile interno rimanendo ferito: e’ rimasto incastrato in un’intercapedine e per recuperarlo e’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Il detenuto e’ stato immediatamente bloccato da altri agenti penitenziari. Sul posto la Polizia.L’agente penitenziario rimasto ferito nell’inseguimento si trova ora ricoverato. Il detenuto, che ha 23 anni, e’ rimasto illeso. Il 12 aprile scorso era stato arrestato dai Carabinieri per un tentativo di estorsione.

CRONACA