Venerdì nero per i trasporti a Napoli

Francesco Sabatino,  

Venerdì nero per i trasporti a Napoli
Disagi contenuti a Napoli per lo sciopero dei trasporti, 16 giugno 2017. La protesta, indetta da alcune single sindacali minori, non coinvolge l'ANM, che gestisce bus, funicolari ed il Metrò linea 1, né l'EAV, da cui dipendono le ferrovie Cumana, Circumvesuviana e Circumflegrea. Sciopero in corso, invece, sulla linea 2 del Metrò, gestita da Trenitalia. Non ci sono ripercussioni di rilievo sul traffico cittadino, anche grazie alla chiusura delle scuole. ANSA/ CESARE ABBATE

Ferme la linea 1 della Metropolitana e le funicolari, stessa situazione per le linee flegree dell’Eav, bus che gradualmente rientrano nei depositi.    Questi gli effetti a Napoli dello sciopero dei lavoratori dei trasporto pubblico locale proclamato da Usb, Orsa, Faisa Confail, Faisa Cisal e Ugl.    Per i bus Anm il servizio sarà garantito dalle ore 17,00 alle ore 20,00. Per quanto riguarda la linea 1 della metropolitana, si riprenderà con la prima corsa da Piscinola alle ore 17,15 e da Garibaldi alle ore 17,55 per terminare con le ultime corse sia da Piscinola che da Garibaldi alle ore 19,44. Per le funicolari, la fascia pomeridiana garantita inizia con la prima corsa alle ore 17,00 e termina con la corsa delle 19,50.

CRONACA