Scafati. I cani infastidivano i condomini, giudice spietato glieli sequestra

michele imparato,  

Scafati. I cani infastidivano i condomini, giudice spietato glieli sequestra

Si trasforma in una battaglia legale la denuncia di alcuni cittadini residenti in via Budi, che ha portato al sequestro preventivo, disposto dal Tribunale di Napoli, di tre cani da montagna dei Pirenei, di proprietà di Lello Polo e sua moglie. Gli animali sono stati provvisoriamente trasferiti in una struttura privata a pagamento ma i loro padroni hanno già annunciato di voler presentare un’istanza di Riesame per ottenere quantomeno l’autorizzazione a portarli presso un parente. «Non riusciamo neanche a dormire, per noi sono come dei figli, non ci arrenderemo».

Biagio Adinolfi

CRONACA